ALTRE FESTE DELLA BIRRA

NEWSLETTER

Ricevi tutte le novità sull'Herbstfest!

Scopri tutti i festival

Oktoberfest

A partire da 65€

Guarda partenze

Cannstatter

A partire da 55€

Guarda partenze

Herbstfest

A partire da 45€

Guarda partenze

Birrerie dell’Herbstfest

Le birrerie dell’Herbstfest, vere e proprie icone della festa sono la Auerbräu e la Flötzinger, ognuno serve birra Märzen.
Questa, è un particolare tipo di birra che ha origini molto antiche, infatti, risale al XVII secolo circa.
Il nome deriva dal mese di Marzo (in tedesco März) perché è prodotta proprio durante questo mese, al termine della stagione brassicola; è una birra più forte di una lager comune, infatti, quando non esisteva la refrigerazione, per evitare che la birra perdesse gradazioni alcoliche e sapore, i mastri birrai bavaresi adottarono questo metodo di produzione, al fine di conservarla al meglio durante i caldi mesi estivi, e di poterla consumare nei mesi di Settembre-Ottobre.
Le Märzen, che comprendono birre sia chiare che scure, vengono generalmente classificate come “Strong Full Beer“, da non confondersi però con “Strong Beer”!

Le birrerie simbolo dell’Herbstfest sono:

AUERBRÄU ROSENHEIMER HERBSTFEST-MÄRZEN

Auerbräu

 

 

Gradazione: 5.6% vol.

Birra di colore oro scuro con sapore di malto, caramello ed un ulteriore sapore tendente all’amaro. Contiene poco luppolo.


AUERBRÄU FESTHALLE – IL TENDONE

Auerbräu Festhalle

Auerbräu Festhalle

La Auerbräu è uno dei due tendoni tradizionali insieme alla Flötzinger, presente fin dal secolo scorso, con i suoi 8.000 posti a sedere totali è una vera e propria colonna portante dell’Herbstfest. La struttura in legno è fissa durante tutto l’anno presso il Loretowiese, a differenza della Flotzinger che viene smontata e rimontata di anno in anno. E’ sempre presente un gruppo musicale che suona e viene servito un menù piuttosto variegato e a prezzi modici.
Il balcone dell’Auerbräu-Festhalle è stato appena rifatto ed è stato accolto molto bene dai visitatori.
Oltre al bue allo spiedo grigliato tutti i giorni, è possibile provare anche il pesce cotto e affumicato del lago di Chiemsee, lo Steckerlfische fresco alla griglia, decine di specialità bavaresi e dolcetti.


STORIA DELL’AUERBRÄU

bevitori all'Herbstfest a inizio secolo

Storia dell’Auerbräu

La storia dell’azienda inizia nel 1887 con l’acquisto da parte di Johann Auer di un appezzamento di terreno nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Rosenheim. Il 17 Settembre 1889 è ufficialmente iniziata la produzione di birra. Già nell’anno 1914, la produzione di birra annuale era di 3.600.000 litri.
Dopo una serie di fusioni negli anni tra il 1913 e il 1923 con una serie di piccole birrerie di Rosenheim e limitrofi, nel 1929 la produzione totale di birra toccò la cifra record di 7.000.000 di litri. Il record non fu sostenuto negli anni successivi a causa della crisi economica mondiale, scendendo nuovamente a 4.000.000 di litri nel 1933. Fu solo nel 1939 che la quota 7.000.000 fu nuovamente raggiunta.
Durante la seconda guerra mondiale, la produzione crebbe ancora fino a 8.200.000 litri. Un attentato nel 1945 distrusse gran parte della struttura produttiva. Dopo la ricostruzione, negli anni successivi la fabbrica si è reimposta sul mercato dalla metà degli anni 1950.
Nel 1992 la produzione di birra è arrivata fino a 31.600.000 litri stabilendo quindi il nuovo record.

Prenota il capannone >>

FLÖTZINGER BRÄU WIESNBIER MÄRZEN

Flötzinger

 

 

Gradazione: 5.8% vol.

È una birra di colore oro con un profumo di malto e di crosta di pane, in bocca un sapore pieno, tendente a malto,  amaro ed erbaceo, con un gusto che scoppia in un finale dolciastro.


FLÖTZINGER FESTZELT – IL TENDONE

floetzinger brau festzelt

Flötzinger Festzelt

E’ uno dei due Festzelt storici dell’Herbstfest insieme all’Auerbräu con la differenza che la struttura in legno viene montata ad ogni manifestazione, mentre la struttura dell’Auerbräu è fissa. Il menù è molto vario e i prezzi sono accessibili. Di proprieta della Famiglia Steegmüller, con i suoi 8.600 posti a sedere è la tenda più grande di tutta l’Herbstfest. Si trova qui un’atmosfera rilassata, in un bellissimo ambiente interno decorato con ghirlande tradizionali e pannelli decorativi. La birra alla spina si è aggiudicata la medaglia d’oro DLG, e altri riconoscimenti nazionali ed internazionali. Il repertorio musicale spazia dalla musica tradizionale bavarese-ai successi attuali delle hit moderne.

STORIA DELLA FLÖTZINGER BRÄU

Flötzinger Bräu

Cartolina dell’800 alla Flötzinger Bräu

La storia della Flötzinger bräu, la più antica birreria di Rosenheim, ha avuto inizio nel 1543, quando Guglielmo IV concesse le licenze per la produzione. Johann Huber fu il primo proprietario della birreria dal 16 Ottobre 1604 fino al 10 marzo 1611. Dall’11 Marzo 1611 la proprietà passò a Erhard Wester Mayer. Altra proprietà documentata è

 quella di Simon Wältl fino al 1705. La vedova Wältls, diresse la fabbrica di birra a partire dall’anno 1705 fino al 1710, anno della bancarotta. I resti della birreria furono acquistati dopo il fallimento da Georg Fletzinger che diede quindi il nome attuale alla birreria. Dopo vari passaggi di proprietà ne 1864 il nonno di Francesco II Steegmüller acquistò la fabbrica da Johann Kriechbaumer. Dalla morte di Franz Steegmüller II nel 2012, il birrificio è gestito dalla famiglia Steegmüller.

Prenota il capannone >>

PROSECCO STADL

Prosecco Stadl

Prosecco Stadl

Il prosecco Stadl è presente all’Oktoberfest di Rosenheim da oramai trent’anni con le sue salsicce di Norimberga alla griglia.
Il motto è “Sehen und gesehen werden”, che significa “vedere ed essere visti”.
E’ un tendone molto particolare con design interno a pelle di mucca, a richiamare il simbolo dello Stand, una ridente mucca posta proprio all’ingresso.
La cucina è dotata di enormi finestre che permettono una visuale completa in tutte le fasi della preparazione della carne. Oltre alle salsicce sono da provare anche le bistecche di tacchino e di manzo di altissima qualità, le specialità di formaggio, sia calde che fredde come il Cammenbert piccante, Radikas,l’Obazda, proveniente dalla ditta “Alpenhain”, ma qui si trovano anche dolciumi e caffetteria.

Prenota il capannone >>

TATZLWURM

Zum Tatzlwurm

Tatzlwurm

Questo tendone è gestito dall’omonimo hotel Tatzlwurm di Oberaudorf. L’ambientazione interna con i suoi 220 posti a sedere può essere considerata forse la più affascinante in assoluto di tutta l’Herbstfest con il suo stile da chalet di montagna. Si alternano durante due diverse bande, una dalla 12.00 alle 18.00 e l’altra dalle 18.30 in poi. I prezzi sono anche qui contenuti, ed in aggiunta dalle 10.00 alle 13.00 è possibile sfruttare l’offerta speciale del menu a prezzi scontati con weisswurst, pretzel e una birra 0,3.

Prenota il capannone >>

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.